LA

COMUNICAZIONE

La Comunicazione del progetto “Indutrial Heritage” prevede una strategia di diffusione articolata lungo tutte le fasi e le azioni previste volta a migliorare le sue possibilità d’impatto e a contribuire in modo rilevante ad assicurare la diffusione e l’utilizzo su larga scala dei risultati e dei prodotti realizzati mediante attività/strumenti di diffusione tra cui:

NEWSLETTERS

EVENTI

L’obiettivo prioritario degli eventi sarà rappresentato dal coinvolgimento di un’ampia platea di soggetti istituzionali a livello nazionale e locale, al fine di generare un coinvolgimento attivo e partecipe in relazione agli obiettivi ed ai risultati dell’iniziativa, anche nella prospettiva di diffondere le buone prassi sperimentate.

In particolare si prevede la realizzazione dei seguenti due eventi:

Industrial Heritage e Brand Identity

Evento di lancio per dare visibilità all’innovativa strategia di musealizzazione aziendale sensibilizzando gli stakeholder sull’importanza di condividere le eccellenze produttive, quale volano di coesione sociale e sviluppo economico in un orizzonte temporale di medio-lungo periodo.

Heritage Telling: i musei d’impresa come spazi espositivi diffusi

Evento finale di diffusione dei risultati per presentare il modello di ricerca-azione sperimentato quale percorso integrato di: analisi ragionata della musealità aziendale; identificazione di competenze e di saperi chiave per l’industrial heritage e la brand identity; workshop per il business design e laboratori di sviluppo dell’umanesimo manageriale.

NEWSLETTERS

Le newsletter saranno progettate ed elaborate per garantire un’informazione puntuale e dinamica ai destinatari di una mailing list aggiornata periodicamente, sia sulle azioni di industrial heritage e brand identity proposte e svolte, che sugli eventi programmati e realizzati sul territorio ed i prodotti/servizi attivati.

Di seguito il palinsesto delle newsletters:

Progetto - attività - output

Il target delle newsletters è rappresentato da: manager, imprese, associazioni d’impresa, istituzioni locali, attori del sistema culturale, turistico, accademico, formativo, socio-economico e istituzionale.

SOCIAL

La Campagna Social

Obiettivo della campagna social sarà creare una vetrina dei prodotti/servizi realizzati e dare vita ad uno spazio di dialogo e confronto tra stakeholder e gruppi target, con l‘opportunità di ricevere feedback in real time e proposte sui temi dell’industrial heritage e della brand identity per accrescere la competitività del Made in Veneto anche a livello internazionale.

X